Blu

Il blu è uno dei colori dello spettro elettromagnetico percepibili dall’uomo e appartenente quindi allo “spettro del visibile”. Si trova tra il ciano e il violetto e ha una lunghezza d’onda di circa 470 nanometri. È uno dei tre colori primari additivi, insieme al verde e al rosso. Il suo colore complementare è il giallo.

Il blu è il colore del cielo perché le molecole di gas che compongono l’atmosfera terrestre diffondono solo la luce blu che ha lunghezza d’onda minore, mentre le lunghezze d’onda maggiori vengono riflesse. L’acqua delle grandi distese (mari, laghi eccetera) è blu perché le bande energetiche vengono assorbite in modo differente dall’acqua, facendo scomparire in ordine le radiazioni più deboli: prima il rosso, poi il giallo, poi il verde, poi il viola, e infine il blu.